Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_beirut

I rapporti bilaterali

 

I rapporti bilaterali

 

L’Italia ed il Libano sono legati da un’amicizia antica, le cui radici affondano nella loro comune appartenenza al Mediterraneo, nelle loro antiche civiltà e in millenni di storia in comune, nonche’ nelle loro intense relazioni commerciali e in scambi culturali e umani consolidati nel tempo. Nel XVI° secolo, la relazione privilegiata tra l’Emiro Fakhreddine e la famiglia dei Medici di Toscana è stata decisiva nel modellare il Libano moderno così come lo conosciamo oggi, un misto di culture occidentale ed araba. Il Libano ha anche lasciato tracce importanti nella storia italiana: il Collegio Maronita fu fondato nel 1584 a Roma, per favorire i contatti tra sacerdoti, ricercatori e giovani studenti, che oggi proseguono nel quadro della cooperazione Inter-Universitaria. Questo eccellente livello di relazioni bilaterali tra l’Italia ed il Libano è oggi rafforzato dalle visioni comuni dei due Paesi su una serie di questioni mediorientali e dalla crescente consapevolezza del fatto che in un mondo globalizzato le due sponde del Mediterraneo condividono lo stesso destino.


25